'Non c'é giustificazione per la letteratura, a meno che non serva a liberare l'immaginazione dalla prigionia della vita quotidiana.' - C. A. Smith

 


Le Fenici
Solaris
Altri Mondi
Gli Alternativi
Gli Orizzonti
Sportilia
Anthology
Poetry
Tascabili Prepos
Ricerche della Libera Università del Counseling
Thesis
Le Chimere
Poker
Chiamatelo Amore


SABRINA MANAVELLA - VOCE FUORI CAMPO

Prezzo: 12,00


ENZO RICCIO - SE NON CASTAMENTE, ALMENO CON CAUTELA

Prezzo: 18,00


IGNAZIO CANNATA - COME AQUILA ARTIGLIO

Prezzo: 19,00


GAETANO ANDRETTA - STORIE SUSSURRATE

Prezzo: 12,00


ADRIANO AMICABILE - CROMO

Prezzo: 18,00


BRUNA MURGIA - SOLI ACCOMPAGNATI

Prezzo: 15,00


DANIELE MUGNAINI - LA SCATOLA DELLE COSE PICCOLE

Prezzo: 18,00


NICOLA LECCESE - I DIAMANTI DELL'INNOCENZA

Prezzo: 14,00


RUDY PESENTI - IL VENTO MI HA PORTATO VIA

Prezzo: 16,00


ALESSANDRO LANUCARA - SOLO UN RAMETTO

Prezzo: 15,00


ISABELLA NINFOLE - E RITORNA A DORMIRE NEL MONDO DEI VIVI

Prezzo: 14,00


STEFANO SERRI - SE CI FOSSE LUCE

Prezzo: 15,00


GIOVANNI MACRÌ - OBSESSION

Prezzo: 12,00


GABRIELE BANCHERO - PRIGIONIERI DI MISTERIOSI E IMPOSSIBILI SOGNI

Prezzo: 14,00


ANTONIO BONDÌ - HO VISSUTO

Prezzo: 14,00


DARIO TEDESCO - DÉJÀ VU, IL CAMMINO DI SANTIAGO

Prezzo: 14,00

Nessun articolo in offerta.


 

 

  Profilo Opere Recensioni Lettura OnLine Pubblicazioni Montag
.:: Edizioni Montag - Tolentino ::.

 

Nato a San Miniato di Pisa il 23-05-1942. Era da poco iniziata la guerra, che sarebbe passata, con tutti i suoi problemi, nel '44 anche sulla bassa val d'Arno. La famiglia viveva a Ponte a Egola, frazione di San Miniato, gestendo una conceria artigiana.

Alla fine della guerra di Corea (1951) la famiglia, in seguito ad un grave dissesto economico, trovò una nuova precaria sistemazione nella campagna intorno a Pontedera. Con i limitati mezzi rimasti acquistò una vecchia e malridotta "bottega di posta" (alimentari, bar, trattoria, ecc .)

Nonostante la appena sufficiente situazione economica, la giovinezza passò serena e priva di problemi a stretto contatto con la realtà contadina toscana, nei campi, nei boschi, sul fiume. La vicinanza della città, ma soprattutto lo sviluppo della Piaggio di Pontedera lo portò a contatto con le prime problematiche sociali (lotte sindacali a cui parteciparono i figli dei contadini assunti nella fabbrica).

Gli studi svolti prima a Pontedera e poi a Pisa lo licenziarono perito industriale, specializzazione telecomunicazioni. Assunto dalla OTE di Firenze nel novembre del 1962 rimane dipendente della stessa seguendone tutti i cambi delle proprietà e societari fino al 2002. Nel 1966 si iscrive a scienze biologiche, specializzazione biomedica, frequentando come possibile, non essendo ancora prevista la normativa per studenti lavoratori. Nel 1968 segue le lotte dei metalmeccanici in azienda e viene chiamato a far parte del CdF.

Nel 1968 si sposa con Nadia e nel 1971 nasce David. Nel 1971 viene chiamato alla dirigenza provinciale della FIM CISL ed al sindacato a tempo pieno. Lascia perciò gli studi (avendo dato metà esami:9 su 18), che non completerà più; inizia una esperienza come distaccato al sindacato a tempo pieno. Rimane al sindacato fino a marzo del 1982, passando da componente la segreteria a segretario responsabile provinciale di Firenze della FLM, il sindacato unitario metalmeccanici (per la componente FIM CISL) ed è membro dell'esecutivo nazionale del sindacato unitario. Nel 1982 rinuncia alla carica per motivi familiari e rientra in OTE BIOMEDICA dove assume la responsabilità della pianificazione della produzione. La crisi aziendale intervenuta subito dopo il suo rientro lo costringe a riprendere l'attività sindacale interna. Dal 1984 al 1986 organizza l'attività di difesa dell'azienda che viene infine rilevata dalla ESA e rilanciata. All'interno della nuova società ESAOTE BIOMEDICA continua l'attività di pianificatore implementando le attività con nuove tecnologie e progetti dedicati.

Nel 1995, in seguito ad una grave malattia, muore la moglie Nadia. In stretta relazione anche alla malattia della moglie, insieme con lei, fa un cammino di fede in un gruppo di carismatici. Successivamente (1966), durante un pellegrinaggio in Terra Santa, conosce Anna, con la quale si unisce proseguendo il cammino di fede. I primi approcci con la scrittura più organizzata sono conseguenti alla prima attività sindacale, sia come tentativi di interventi che come piccole relazioni (1967-1968). Durante la professione di sindacalista le capacità oratorie vengono affinate. Sia nelle assemblee che nelle relazioni congressuali o convegni le relazioni sono apprezzate oltre che dai propri iscritti anche dalle altre componenti del sindacato unitario per la capacità di sintesi e la chiarezza.

Da questa constatazione, insieme alla forte passione per la vita delle paludi, parte il progetto di fare una prima opera organica sotto forma di trattato. Il volume Zone Umide Toscane prende il via a valle di una ricerca di dettaglio durata alcuni anni (1987 - 1991), che si sviluppò all'interno delle zone descritte coinvolgendo interviste, ricerche autonome, sistemi e metodi di analisi dei dati. Subito dopo la pubblicazione della prima opera, avendo limpidi ricordi della vita nella campagna pontederese e soprattutto dell'ormai finita transumanza toscana, vissuta nelle vacanze presso gli zii in Mugello, nasce la necessità di un nuovo impegno attraverso qualche cosa di più vicino ad un"libro".

Alla morte di Nadia il "VIAGGIO IN MAREMMA" era già a metà, ma la malattia a la morte della moglie fermarono tutto. Forse non sarebbe stato finito se successivamente la vicinanza di Anna (la protagonista aveva già questo nome) non avesse dato nuovo fiato alla voglia di scrivere. Con Anna, oltre al completamento del VIAGGIO IN MAREMMA, Loredano inizia a cimentarsi con la poesia, anche se la raccolta non ha ancora dato vita ad una pubblicazione.

 

Loredano Cioni
Alberto Cola
Rosa Morena Tognon


 Nome Utente
 
 Password
 


Password dimenticata?


Carrello vuoto!

 Totale: 0


Invio Manoscritti
Come Acquistare
Distribuzione
Condizioni di Vendita
Privacy

Autore e/o Titolo




Il giornale
Dove trovarlo
Pubblicità
Download


Il Bar Monti
Pelagio D'Afro
Studio83
Stelle Cadenti
Laura Schirru
Daniele Traferro
Arteromaeventi.com
La Bottega Del Libro
L'Uscitadiscena
Igor Cavallero
La Minaccia Di Taytos
Stefania Trapani

E-Mail Invern0mut0

Powered by MWOpen e-Commerce (Merlin Wizard srl Production)