'Non c'é giustificazione per la letteratura, a meno che non serva a liberare l'immaginazione dalla prigionia della vita quotidiana.' - C. A. Smith

 


Le Fenici
Solaris
Altri Mondi
Gli Alternativi
Chiamatelo Amore


ADONE ORSUCCI - IL DIAVOLO, FAUSTINO E ALTRI RACCONTI

Prezzo: 12,00


FRANCESCO GIGLIO - QUELLI COME ME

Prezzo: 15,00


MICHELE VIGORI - MAXIMUS

Prezzo: 18,00


EMANUELE PERARO - SHI, "QUATTRO"

Prezzo: 15,00


PAOLO DELMASTRO - DELITTO IN VETRINA

Prezzo: 18,00


CORINNA MANGOGNA - PROPRIO QUEL GIORNO

Prezzo: 16,00


MARCO CAMPAGNOLO - ROTTA VERSO PUNTA DEL DIABLO

Prezzo: 14,00


AGNESE TONETTO - LA LOCANDA DEL FARMACO

Prezzo: 19,00


SABRINA ZUCCATO - APOLIDE

Prezzo: 14,00


ALESSANDRO VENUTO - IN DIREZIONE OPPOSTA

Prezzo: 19,00


DANIELA ZUIN - PARLARE IN SILENZIO

Prezzo: 13,00


ALESSANDRO CORSI - LE CONCHIGLIE DEL VENTO

Prezzo: 13,00


TALBI MEHEDI - LE ORIGINI DI GAYA

Prezzo: 19,00


EDOARDO ROMANI - LE RUNE DEL PROFESSOR KOWALSKY

Prezzo: 15,00


MARINA BIONDI - SENTIERO VERDE

Prezzo: 18,00


ALEX BARTOLI - GIORNALAI SANTI SUBITO

Prezzo: 15,00

Nessun articolo in offerta.


 

 


  Profilo Opere Recensioni Lettura OnLine Pubblicazioni Montag
.:: Edizioni Montag - Tolentino ::.


Alberto Cola

BESTIARIO DEL CONDOMINIO


Montag Edizioni
Prima edizione settembre 2007
“BESTIARIO DEL CONDOMINIO”
© 2007 Alberto Cola
Collana “Gli Alternativi”

Introduzione


Ho visto cose...

Da bambini, almeno per una volta, tutti noi ci siamo sentiti chiedere cosa volessimo fare da grandi. Una domanda immancabile, banale nella sua semplicità, ingenua se vogliamo, ma capace di provocare risposte che inevitabilmente facevano ridere genitori e parenti, mentre noi ce ne restavamo in mezzo alla stanza a chiederci cosa ci fosse di tanto divertente nella nostra voglia di fare, che so, il pilota d'aereo. Va' a capire il perché. È stato ed è un rito nel giogo del quale siamo dovuti passare a forza, magari in più d'una occasione. E allora via alla fantasia (neanche tanta, ma non si può mica pretendere troppo a quell'età), con il mondo abitato da una pletora di avvocati, medici, calciatori, qualche pilota di Formula Uno e Moto GP (una volta era ancora la "500"), cantanti, poliziotti e persino due o tre astronauti, forse un pugno di giornalisti e qualche sparuto scrittore. All'orizzonte nessun netturbino, operaio, pastore o commercialista. Negli anni si sono aggiunte nuove e qualificanti professioni, come velina, presentatore TV, concorrente di reality show e tronista (la natura del quale ho scoperto solo poco tempo fa, intuendo così, per puro caso, le nuove frontiere del darwinismo). E poi dicono che col tempo le civiltà evolvono.

Ci ho riflettuto abbastanza di recente, richiamando alla mente sprazzi di ricordi che non sono serviti a molto, ed ecco perché ora mi ripeto una domanda che pongo anche a voi, nella speranza che la vostra memoria sia migliore della mia. Avete mai sentito qualche bambino rispondere: "Da grande voglio fare l'amministratore di condominio"? Anche se mi diceste di sì, non vi crederò mai. Niente di personale, per carità. Grisù, il top dell'anticonformismo, voleva fare il pompiere, ma era il massimo deragliamento concesso alla fantasia. Ne è passata di acqua...

Anni fa, all'ufficio di collocamento ti facevano compilare un modulo standard che, proprio all'ultima riga, riportava un elenco di voci dove era necessario mettere delle croci le quali, senza tema di smentita, servivano a indicare quelle attività che si volevano evitare. Ce n'erano (e forse ci sono ancora) due, storiche: stagnino e necroforo. Da tempo alcune associazioni di categoria lottano per far inserire la voce "amministratore di condominio". Ovviamente è una battuta, e neanche troppo ben riuscita a dire il vero, ma ogni tanto mi piace pensare che ciò, da qualche parte, stia avvenendo sul serio. Mi fa sentire meglio.

Da poco ho dovuto aggiornare la carta d'identità. Un'impiegata dell'anagrafe, imbarazzatissima, nell'occasione mi informò che la professione "amministratore di condominio" non esisteva nel suo archivio dove, lasciando trasparire una mal celata soddisfazione personale, aggiunse che ne erano catalogate circa quattromila. Tentando di ironizzare (con scarsi risultati), la signora concluse: - È davvero strano... Pensi, il computer mi dà addirittura lo "spennapolli" come professione esistente e certificata... Non è stato altro che l'ennesimo scampanellìo di un segnale d'allarme al quale, colpa mia, mi sono sempre rifiutato di prestare attenzione.

Questi piccoli esempi mi sono serviti per introdurvi, nel modo più docile e indolore possibile, alle pagine che troverete da qui in poi. Alcune cose per me sono diventate un'abitudine, ma comprendo che potrebbero risultare scioccanti per chi non ne è avvezzo. Ciò che leggerete in ordine sparso, emerge da anni di professione di amministratore condominiale; anni in cui metà del tempo l'ho passata cercando di portate avanti il lavoro, e l'altra metà a convincermi che era solo un incubo e che, prima o poi, mi sarei svegliato. Sudato, sì, col cuore impazzito, pure, e magari con gambe e braccia ancora tremanti ma, diavolo, finalmente sveglio.

So che di libri di questo tipo se ne possono trovare in buona quantità sugli scaffali delle librerie; libri che spaziano dalla professione medica a quella di avvocato; da quella dei calciatori agli strafalcioni dei politici. Forse il primo in assoluto, se non ricordo male, fu quello dell'insegnante campano e i suoi bambini che in qualche modo speravano di cavarsela. Bene, una cosa hanno in comune tutti questi libri, e cioè quel che gli autori che li hanno scritti si sono da sempre affannati a ripetere in ogni intervista, presentazione e comparsata televisiva e che anch'io farò, buon ultimo, dall'ultima riga di questa copia che avete tra le mani. Prendetelo come un invito a credermi, se volete, ma, vi giuro... è tutto vero.

 

Loredano Cioni
Alberto Cola
Rosa Morena Tognon


 Nome Utente
 
 Password
 


Password dimenticata?


Carrello vuoto!

 Totale: 0


Invio Manoscritti
Come Acquistare
Distribuzione
Condizioni di Vendita
Privacy

Autore e/o Titolo




Il giornale
Dove trovarlo
Pubblicità
Download


Il Bar Monti
Pelagio D'Afro
Studio83
Stelle Cadenti
Laura Schirru
Daniele Traferro
Arteromaeventi.com
La Bottega Del Libro
L'Uscitadiscena
Igor Cavallero
La Minaccia Di Taytos
Stefania Trapani

E-Mail Invern0mut0

Powered by MWOpen e-Commerce (Merlin Wizard srl Production)